NOLA: USB, PASQUETTA DI LOTTA E SOLIDARIETA’ #IOSTOCONGINA

Napoli -

Continua il presidio di USB all’esterno dell’Ospedale di Nola con il gazebo della dignità e dei diritti per rappresentare, concretamente, la solidarietà alla nostra delegata, Gina Atripaldi, licenziata ingiustamente dalla Flash Srls.

Una vertenza importante perché mette in luce l’intrigata rete di affari, di lavoro nero e di illegalità che prospera nel mondo degli appalti e dell’esternalizzazioni dei servizi pubblici. Una battaglia sindacale in cui Gina e le sue colleghe sono state fortemente impegnate e che oggi pagano un costo enorme.

Lunedì 2 Aprile nel giorno di pasquetta abbiamo organizzato un momento di vicinanza umana e politica alla compagna Gina attraverso un INCONTRO/CONVIVIALE al Gazebo all’esterno dell’Ospedale.

Diamo, quindi, appuntamento dalle ore 11.00 a tutti i lavoratori, amici, compagni e ai delegati per esprimere personalmente un atto di solidarietà e di mobilitazione verso Gina e per imporre, alle varie controparti, la pronta riassunzione al suo posto di lavoro.

 

Confederazione Regionale USB Campania