ASIA USB: IL NOSTRO DIRITTO ALLA SALUTE E' PIU' IMPORTANTE DEI VOSTRI PROFITTI

Napoli -

Stamattina a Soccavo, gli attivisti del comitato Soccavo e di Asia-USB insieme agli abitanti del civico 156 di via Giustiniano e del Parco Primavera, hanno organizzato una calata di striscioni per sensibilizzare il quartiere di Soccavo riguardo la probabile installazione di un ripetitore telefonico sul tetto di un palazzo in una zona fortemente abitata.

Da diverse settimane le persone sono impegnate, sia sul piano della mobilitazione che su quello legale, per impedire che l'azienda possa cominciare a depositare i materiali per l'inizio dell'installazione. Intorno al palazzo in questione si trovano il Parco Don Gallo, liberato dal Comitato Soccavo nella primavera del 2013 e che al momento Ŕ il luogo di aggregazione e di frequentazione della zona, una scuola media e una scuola elementare a brevissima distanza, una clinica di ricoveri e un centro dialisi.

Ci sembra assurdo che per i profitti dei soliti noti debba essere penalizzata la salute di un quartiere intero. Chiediamo e pretendiamo un passo indietro da parte dell'azienda e invitiamo chi non lo ha ancora fatto a informarsi sulla mobilitazione in corso.

 

AS.I.A. USB Associazione Inquilini Assegnatari