11 GENNAIO, PRESIDIO A ROMA,CONTRO IL DISASTRO AMBIENTALE IN CAMPANIA

LA C.U.B. INDICE UN PRESIDIO PRESSO IL MINISTERO DELL'AMBIENTE, A CUI PARTECIPERANNO COMITATI E MOVIMENTI

Napoli -

EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA

LA C.U.B. confederazione unitaria di base

Venerdì 11 gennaio 2008

Porterà le ragioni della protesta a ROMA

Con un presidio presso il  ministero dell’ambiente.

Parteciperanno esponenti e attivisti dei movimenti

 

 

 

L’iniziativa si propone di imporre da subito:

A)    STOP alla costruzione dell’inceneritore di Acerra.

B)    STOP all’apertura di nuove discariche

C)    Immediato avvio della raccolta differenziata

D)    Bonifica reale del territorio attraverso un piano per il lavoro che recepisca le richieste dei movimenti di lotta e spezzi l’articolato intereccio tra sistema politico, imprenditori e criminalità organizzata che attanaglia la Campania

 

Federazione della Campania: Via Carriera Grande 32 – Napoli

Contatti:  081- 5637213 -  mail <link>info@napoli.rdbcub.it

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati