A NAPOLI MOBILITAZIONE CONTRO I TICKET SANITARI

NUOVO APPUNTAMENTO LUNEDI' 12

Napoli -

Protesta contro i ticket sanitari nella Regione Campania

Napoli, 9 febbraio 2007: sindacati di base, associazioni, movimenti politici e singoli cittadini,

hanno effettuato un blocco stradale nei pressi dell’Assessorato alla Sanità, per protestare contro i ticket sanitari nella Regione Campania e contro il comportamento irresponsabile e scorretto dell’Assessore alla Sanità, che nonostante una richiesta d’incontro presentata da tempo, non si è fatto trovare in sede.

 

Dopo il simbolico blocco stradale di breve durata, i manifestanti, hanno comunicato, tramite i dirigenti della polizia presenti sul posto, all’Assessore e per conoscenza al Prefetto di Napoli, che lunedì 12 febbraio, alle ore 9.30, una delegazione, accompagnata da una più folta presenza di cittadini, ritornerà presso l’Assessorato alla Sanità, dove pretenderà di essere ascoltata direttamente dall’Assessore alla Sanità, sul problema dei ticket sanitari.   

 

 

R..d.B./CUB  -  SINDACATO LAVORATORI IN LOTTA- MEDICINA DEMOCRATICA – SLAI COBAS- COORD. PROV. NA. – COBAS SANITA’ – UNITA’ COMUNISTA- C.A.R.C.-  P.R.C. CARDARELLI – P.R.C. CIRCOLO MONALDI- ATTAC NAPOLI E GLIUGLIANO- RED LINK – P.R.C. CASORIA- OPERA NOMADI GIUGLIANO; UNIONE UNQUILINI- P.D’A.C.- SINISTRA CRITICA- LABORATORIO POLITICHE SOSTENIBILI- GIOVANI COMUNISTI PRC NAPOLI- ASS. ART. 32- LAB. OCC. INSURGENCIA- ASSISE DI BAGNOLI- IMMICRATI NAPOLI- COMITATO PER IL DIRITTO ALL’ASSISTENZA “CINZIA FICO”.

 

 

Napoli, 09/02/2007

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati