Agropoli, ASL SA3, la RdB CUB presidio ad oltranza

Passeranno la notte in presidio i lavoratori aderenti all’RDB CUB.

Napoli -

Occupata la Direzione Sanitaria dell’ospedale di Agropoli

 

Passeranno la notte in presidio i lavoratori aderenti all’RDB CUB.

Il direttore Generale dell’ASL SA3 Donato Saracino non ha ancora aderito all’invito ad incontrare i lavoratori in lotta.

A seguito dell’assemblea indetta dai lavoratori del presidio ospedaliero di Agropoli, alla quale era stato invitato, tra gli altri il direttore generale del Asl Sa3 affinché potesse ascoltare e recepire le istanze dei lavoratori, si è decisa l’occupazione ad oltranza della Direzione sanitaria.

Il presidio resterà in atto finché il Direttore non incontrerà i lavoratori.

Motivo della protesta le carenze organizzative, strumentali e di organico rese ancor più gravi dall’inizio della stagione estiva che aumenta il flusso dei ricoveri e delle prestazioni in emergenza dell’ospedale.

Tali carenze hanno reso difficile garantire la sicurezza nello svolgimento delle mansioni sia ai lavoratori che ai cittadini. Il rischio è quello di non poter assicurare i livelli di assistenza necessari al pubblico.

 

Il Coordinatore Provinciale RdB CUB Sanità

dr. Vito Storniello

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati