Con i disoccupati e i precari

Per una mobilitazione unitaria e generalizzata contro le politiche del governo.

 

Napoli -

Con i disoccupati e i precari del Progetto ISOLA,

con i lavoratori colpiti dalla crisi,

per una mobilitazione unitaria e generalizzata contro le politiche del governo.

 

Lo scandaloso voltafaccia del governo Berlusconi e del Sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli, i quali hanno – al momento – negato la possibilità  alle migliaia di precari del Progetto ISOLA di proseguire lungo il percorso di una vera stabilità occupazionale è un segnale preoccupante contro cui occorre mobilitarsi. La stessa repressione statale di queste ultime ore, contro i movimenti di lotta, è esemplificativa di come l’esecutivo governativo intende affrontare e risolvere le questioni sociali nell’area metropolitana napoletana.

 

I disoccupati e i precari del Progetto ISOLA, tutti coloro i quali sono colpiti dagli effetti della crisi (dai lavoratori di Pomigliano a quelli di Capodichino, dagli operai dell’Ixfin di Casalnuovo ai tanti che in questi mesi stanno perdendo il lavoro o sono in cassa integrazione) non devono essere lasciati soli. Del resto analoga situazione si sta palesando per le popolazioni terremotate dell’Abruzzo le quali, in queste settimane, stanno verificando sulla propria pelle le bugie la demagogia di Berlusconi mentre la promessa ricostruzione immediata è ancora ferma.

 

Mai come ora, per opporsi efficacemente alle politiche del governo, occorre il massimo di unità tra tutte le vertenze. Nel contempo vanno messe in campo ed articolate, con la massima intelligenza e con l’obiettivo di dialogare con i ceti popolari della città e della regione, tutte le iniziative di mobilitazioni che si renderanno necessarie.

 

 

Rappresentanze Sindacali di Base – Confederazione Unitaria di Base

Federazione Regionale della Campania

Via Carriera Grande 32 – Napoli

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati