CTP: 20 LUGLIO SCIOPERO AZIENDALE DI 24 ORE A DIFESA DEL TRASPORTO PUBBLICO

LA CTP NON DEVE MORIRE!!!

Napoli -

Con lo sciopero del 6 luglio di 4 ore, proclamato da USB, in CTP l’adesione è stata significativa e indicativa vista la partecipazione dei lavoratori che vi hanno aderito, bisogna ora dare continuità alla protesta con un secondo sciopero di 24 ore. I punti essenziali su cui si intende protestare, sono:

1) Piano industriale e l’indicazione della quantità e qualità degli investimenti per l’acquisto e la manutenzione dei mezzi, nonché la ripresa del rifornimento (interno) dei mezzi a metano.

2) Garanzia dei livelli occupazionali e retributivi del personale CTP, con particolare riguardo alle scadenze di luglio, del pagamento delle quote ai fondi di pensione complementari, del TFR ai lavoratori in quiescenza.

3) Azienda Unica di Trasporto della Città Metropolitana;

4) Sicurezza degli addetti e degli utenti, piani di prevenzione ed iniziative, a medio e lungo termine, per arginare i disservizi e, di conseguenza, le aggressioni. Richieste datate di incontri su problematiche aziendali, rimaste inascoltate.

5) Inoltre bisogna rilanciare l’idea, e lottare per un Trasporto Pubblico Locale con sostenibilità economiche e ambientali, che porti garanzie del diritto alla mobilità per i cittadini ed a mantenere ed implementare i livelli occupazionali, e contro l’attacco al diritto di sciopero.

Lo sciopero sarà così articolato:

Dalle ore 00,00 del 20 luglio 2017 alle ore 23.59 del 20 luglio 2017.

Saranno garantiti i servizi minimi normalmente previsti per legge.

Le fasce orarie durante le quali sarà assicurato il servizio completo sono:

Personale viaggiante: 05,30-08,30 e 16,30-19,30

Personale amministrativo ed impianti fissi intera giornata

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati