CURARE NON DENUNCIARE!!

CLI OPERATORI DELLA SANITA' HANNO IL DOVERE DI PRESTARE ASSISTENZA E L'OBBLIGO DEL SEGRETO PROFESSIONALE.

Napoli -

TUTELARE LA SALUTE, QUESTO IL NOSTRO PRIMARIO DOVERE!!

Medici e infermieri hanno il dovere di soccorrere e curare chiunque, in emergenza o no, ha problemi di salute. Il dovere primario del personale sanitario è quello di tutelare e garantire il bene salute di tutti i cittadini, siano essi italiani o no. La legge sulla privacy e il segreto professionale impongono inoltre una riservatezza imposta per legge. Non possiamo denunciare chi curiamo, c’è lo impone la nostra etica professionale. Il governo non può obbligarci a fare i poliziotti.

N.B. La legge dice che non è più vietato denunciare i clandestini, e che dunque, non si è obbligati a farlo, ma è facoltativo. E’’ falso come tutte le motivazioni usate per nascondere le nefandezze razziste della storia. Infatti, avendo anche dichiarato reato la clandestinità, chi non la denuncia  commette reato. Ecco perché non bisogna chiederlo, perché una volta saputo si è costretti a denunciarlo per non commettere reato

 

La solidarietà assistenziale non si tocca, nessun ricatto alla salute pubblica e gratuita

OBIEZIONE DI COSCIENZA OBIEZIONE DI DENUNCIA!

 

RdB CUB Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati