EAV LAVORATORI SENZA STIPENDIO DA TRE MESI

L'USB CAMPANIA STIGMATIZZA L'ATTEGGIAMENTO IRRESPONSABILE DEI VERTICI DELL'EAV E DELLA STESSA GIUNTA REGIONALE

Napoli -

La ex SEPSA, gestita ora da EAV, spezzata in due per la protesta degli addetti ai passaggi a livello, dipendenti della ditta SACOM.
I lavoratori in questione non ricevono lo stipendio da tre mesi, nonostante il cambio appalto che ha visto avvicendarsi la SACOM alla Florida2000.
La stazione appaltante non paga(EAV)mentre l'assessore regionale ai trasporti spara cifre per le aziende su ferro dichiarandole fuori dalla crisi.
Al momento non ci sono le condizioni per potere fare la circolazione ferroviaria in modo normale per la cronica mancanza dei pezzi di ricambio, inoltre non si pagano i fornitori e le ditte dell'indotto.
I lavoratori dei passaggi a livello ex SEPSA ed ex Circumvesuviana, sebbene ricoprano ruoli di cosi vitale importanza per la circolazione dei treni, non vengono retribuiti ed, aggiungiamo, gran parte di loro ha intentato ricorsi legali contro EAV per interposizione di mano d'opera, in quanto rivestono qualifiche professionali che per legge non possono essere esternalizzate, proprio perché legati alla sicurezza ferroviaria.
Con conti fatti alla mano, la holding EAV risparmierebbe un bel po di danaro se internalizzasse tali lavoratori, evitando anche il proseguio dei percorsi legali che sta vedendo EAV puntualmente soccombere dinanzi ai giudici del lavoro, con il pagamento delle relative spese processuali a carico dei contribuenti.
L'USB Campania stigmatizza l'atteggiamento irresponsabile dei vertici dell'EAV e della stessa giunta regionale, in particolare assessorato ai trasporti e presidenza, i quali perseverano in comportamenti che non fanno bene ne ai lavoratori e ne ai cittadini.
USB esprime forte solidarietà ai lavoratori interessati alla vertenza, condanna gli atteggiamenti dei vertici EAV e della classe politica regionale e chiede agli stessi una rapida risoluzione del problema, viste le somme irrisorie di cui dovrebbe farsi carico per il pagamento degli stipendi.
A tale fine ci appelliamo al commissario ad acta Voci, affinché possa, da super partes, porre fine a questa commedia.

Napoli 12/03/2013


USB Lavoro Privato Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati