GLI EX LSU ATA HANNO MANIFESTATO SOTTO IL DUOMO DI NAPOLI

TANTI GLI EX LSU ATA CHE HANNO PARTECIPATO, QUESTA MATTINA, ALLA MANIFESTAZIONE DI NAPOLI - CONSEGNATO IL “LIBRO BIANCO AL CARDINALE SEPE”

Napoli -

Tanti i lavoratori, a rappresentanza degli  ex LSU ATA, che hanno partecipato questa mattina,  alla manifestazione di Napoli indetta dalla USB, sulla scalinata del Duomo, per richiamare l'attenzione sulla grave problematica che coinvolge i 13500 lavoratori utilizzati nella manutenzione di pulizia dei plessi scolastici. Infatti la legge Gelmini taglierà 8000 posti di lavoro.

Al Cardinale Sepe i lavoratori hanno consegnato, tramite il Vicario, un libro bianco sulla situazione.

I manifestanti chiedono: Reinternalizzare il servizio di pulizia attraverso l’assunzione diretta degli ex LSU sui posti accantonati ATA (11.800) che essi stessi determinano escludendo le cooperative, il ché comporterebbe oltre ad un risparmio di 74 milioni di euro l’anno anche una migliore funzionalità del servizio grazie all’eliminazione dell’intermediazione di manodopera.      

- Favorire il prepensionamento dei lavoratori in appalto a cui mancano 3 anni alla pensione (operazione che interesserebbe circa 6000 lavoratori).     

uffici stampa USB Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati