L'8 FEBBRAIO ANCHE LA USB SCENDE IN PIAZZA

L’U.S.B. appoggia incondizionatamente le rivendicazioni che i movimenti di lotta hanno avanzato nei mesi scorsi nel territorio giuglianese

Napoli -

La Federazione napoletana dell’ U.S.B. (Unione Sindacale di base) aderisce e partecipa alla manifestazione di sabato 8 febbraio, a Giugliano, indetta dai comitati popolari con partenza alle ore 18 dalla stazione della Metropolitana.

 

L’U.S.B. appoggia incondizionatamente le rivendicazioni che i movimenti di lotta hanno avanzato nei mesi scorsi nel territorio giuglianese.

 

La difesa del territorio, la lotta contro la costruzione di un devastante Inceneritore, il rifiuto, espresso con la lotta di piazza, di pagare una assurda Tares, l’organizzazione di un movimento di disoccupati organizzati e l’obiettivo di una seria bonifica ambientale, sotto controllo popolare, sono state le rivendicazioni che, nei mesi scorsi, hanno agito nelle proteste e nelle mobilitazioni a Giugliano.

 

L’U.S.B. sarà alla Manifestazione di Sabato 8 ed invita l’insieme dei movimenti di lotta alla partecipazione attiva per rafforzare, articolare e generalizzare ulteriormente le ragioni sociali di questa mobilitazione popolare

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati