LA USB ADERISCE AL PRESIDIO INDETTO DAI MOVIMENTI DI LOTTA IN OCCASIONE DELL'INSEDIAMENTO DEL NUOVO CONSIGLIO REGIONALE

Presidio lunedì 29 giugno, alle ore 10, presso la sede del Consiglio Regionale della Campania

Napoli -

La Federazione Regionale della Campania dell’Unione Sindacale di Base aderisce al presidio indetto dagli attivisti dei movimenti di lotta in occasione dell’insediamento del nuovo Consiglio Regionale.

Per lunedì 29 giugno, alle ore 10, presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, al Centro Direzionale di Napoli, è indetta una mobilitazione dal Comitato Promotore della vertenza del Reddito Minimo Garantito. Una campagna, che da dopo la pausa estiva, sarà dispiegata in tutto il territorio regionale anche attraverso una Legge di Iniziativa Popolare.

L’U.S.B. (Unione Sindacale di Base) partecipa a questa campagna politica ed al presidio di lunedì 29 giugno con l’obiettivo di mettere al centro dell’agenda politica e programmatica della nuova amministrazione regionale le questioni sociali che, per troppo tempo, sono state trascurate e mortificate dalla passata amministrazione.

 

Federazione Regionale della Campania dell’U.S.B.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati