L.S.U. LA "SITUAZIONE" IN CAMPANIA

LE INIZIATIVE, DELLA RdB CUB, PER RIVENDICARE IL DIRITTO AL LAVORO DEI LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI

Napoli -

PER AFFERMARE IL DIRITTO AL LAVORO

PER TUTTI I LAVORATORI SOCIALAMENTE UTILI.

 

Intendiamo informare i lavoratori/LSU circa lo stato della Vertenza in atto con la Regione Campania ed il Governo nazionale riguardante l’esito ed il futuro occupazionale dei lavoratori addetti ai lavori socialmente utili.

Ø      L’RdB/CUB prende atto delle assicurazioni fornite dall’Assessore al Lavoro, Corrado Gabriele, in cui si è prospettato un probabile inserimento dei lavoratori attraverso la modalità di Contratti a Tempo Determinato;

Ø      Nel contempo abbiamo appresso che la Convenzione che doveva essere firmata e formalizzata, negli ultimi atti del Governo Prodi, non è stata sottoscritta e non è ancora operativa;

Riteniamo grave che il Governo Prodi, senza risolvere tale questione, abbia – di fatto – trasferito “il cerino bollente della questione/LSU” nelle mani del Governo Berlusconi il quale si insedierà nelle prossime settimane.

A FRONTE DI QUESTA SITUAZIONE – LA QUALE NON ASSICURA A TUTTO OGGI UNA SERENITA’ OCCUPAZIONALE E SALARIALE PER I LAVORATORI LSU – LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE SINDACALE INVITA ALLA VIGILANZA ED ALLA MOBILITAZIONE AFFINCHE’ IL NUOVO ESECUTIVO GOVERNATIVO VARI I FINANZIAMENTI NECESSARI E LA PROGETTUALITA’ ADATTA PER SUPERARE LA SCANDALOSA SITUAZIONE DI PRECARIETA’ IN CUI VERSANO I LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI DI NAPOLI E PROVINCIA.

Nelle prossime settimane l’RdB/CUB organizzerà assemblee con i lavoratori ed iniziative di lotta adeguate per rilanciare la battaglia occupazionale per affermare il diritto ad un vero lavoro per l’insieme dei Lavoratori Socialmente Utili.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati