NAPOLI, 10MILA IN CORTEO PER IL PRIMO MAGGIO

DISOCCUPATI, PRECARI, LAVORATORI E MOVIMENTI, CONTRO IL GOVERNO MONTI E PER LA DIFESA DELLA LIBERTA’ SINDACALE

Napoli -

CIRCA 10MILA IN CORTEO a Napoli, disoccupati , precari, lavoratori e movimenti, per protestare contro il Governo Monti, per rivendicare il diritto al lavoro e alla libertà sindacale .

Il corteo si è snodato tra le vie dei quartieri operai di Fuorigrotta e Bagnoli. Dopo il corteo si sono svolti, nel tardo pomeriggio, i dibattiti pubblici ai quali hanno partecipato esponenti del movimento No Tav, della Fiom, del Comitato No Debito, dei Precari Bros e di vari delegati sindacali  Ottima riuscita anche la manifestazione organizzata dalla federazione provinciale  USB di Salerno

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati