NAPOLI 11 LUGLIO CORTEO LSU : BASTA PRECARIATO!

IN PIAZZA PER DIRE NO AL PRECARIATO E ALLO SFRUTTAMENTO NELLA P.A. PER GARANTIRE IL LAVORO E I SERVIZI PUBBLICI!

 

Napoli -

Proseguono senza tregua gli incontri dell’USB per incalzare le Istituzioni competenti a dare seguito alla stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili, all’indomani della pubblicazione del decreto attuativo della riforma Madia n. 75/2017.

In particolare, la previsione dell’art. 20, comma 14, che proroga per il triennio 2018-2020 la facoltà degli enti utilizzatori di procedere all’assunzione a tempo indeterminato dei precari lsu, sebbene rappresenti un importante e necessario contesto normativo di riferimento, non è ancora sufficiente alla risoluzione positiva e definitiva dell’ultraventennale precariato negli enti locali di tale categoria di lavoratori.

Si rende necessario, pertanto, a livello nazionale e locale, adottare gli atti conseguenti alla disposizione di legge.

SUBITO:

 

 

Il DPCM che quantifichi le risorse finanziarie in maniera strutturale da destinare agli Enti utilizzatori onde consentire, anche con il cofinanziamento delle Regioni interessate, la contrattualizzazione dello storico bacino dei LSU.

 

La puntuale definizione degli indirizzi operativi per Enti Utilizzatori, al fine del superamento anche di eventuali criticità di bilancio delle passate gestioni e onde consentire l’effettiva stabilizzazione di tutti i lavoratori socialmente utili del bacino regionale.

 

La ricognizione e l’impegno di risorse finanziarie proprie della Regione Campania finalizzate alla stabilizzazione dei LSU, ora consentite fuori dal budget e dei limiti assunzionali.

 

Il ripristino del tavolo regionale per la stabilizzazione dei LSU.

 

 

Sui primi due punti l’USB, nell’incontro del 29 u.s. presso la Funzione Pubblica, ha raccolto l’immediata disponibilità delle Istituzioni centrali interessate, compresi i Ministeri competenti, a predisporre entro Luglio sia la bozza di DPCM già in stesura, sia la circolare esplicativa delle norme sul precariato da emanare entro Settembre.

Sul punto che chiama in causa la Regione Campania, ora NON CI SONO PIU’ ALIBI!

Il prossimo 11 Luglio, in occasione della convocazione del Consiglio Regionale, interesseremo i Consiglieri regionali, le forze politiche, la Giunta Regionale a dare concreta attuazione alla volontà di stabilizzazione di tutti i LSU.

Per questo, chiediamo a tutti i lavoratori socialmente utili della Campania di essere protagonisti del proprio futuro e di partecipare massicciamente alla mobilitazione indetta da USB al Consiglio Regionale della Campania.

 

11 LUGLIO ORE 9.30

CORTEO LSU

P.zza GARIBALDI - CONSIGLIO REGIONALE della CAMPANIA

 

INSIEME SIAMO IMBATTIBILI!

 

USB-FEDERAZIONE REGIONALE CAMPANIA

Napoli Via Carriera Grande 32 Tel .081/207351 Fax 081/262369 e-mail campania@usb.it campania.usb@pec.it

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati