Ospedale San Paolo i lavoratori compatti contro il precariato.

Grande partecipazione allo sciopero dell'Ospedale San Paolo

Napoli -

Adesione altissima dei lavoratori dell’ospedale San Paolo, dell’ASL1 di Napoli, allo sciopero di 2 ore a fine turno, del giorno 12/01/2007 indetto dalla R.d.B./CUB

Contro l’esternalizzazione del servizio di manutenzione  ordinaria dell’ospedale, che non garantisce una certezza di continuita’ del servizio, per gli assistiti e gli operatori e non garantisce una tranquillita’ lavorativa agli operai addetti a tale servizio in regime di appalto da oltre 25 anni.

Per la reinternalizzazione del suddetto servizio, allo scopo di garantire una continuita’ del servizio all’ospedale, la sicurezza per la salute ad utenti, ammalati ed operatori, la sicurezza del posto di lavoro agli addetti a tale servizio e un risparmio del 30% circa all’azienda.

 

 

Napoli, 12/01/2007

 

R.d.B./CUB

ASL NA 1

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati