Parco Archeologico Pompei, grande risultato USB per gli addetti alla manutenzione elettrica e audiovisiva: contratti full time, indennità e prestazione vincolata al sito

Pompei -

USB, rappresentata da Domenico Blasi e Maurizio De Martino, aveva incontrato giorni fa presso il Parco Archeologico di Pompei la Società Omnia Servitia SRL, subentrante al nuovo appalto commessa Consip Musei Pompei e Napoli.

Dopo ampia discussione le parti avevano raggiunto una pre-intesa sul mantenimento degli attuali livelli occupazionali, retributivi e normativi dei lavoratori e un miglioramento delle ore di lavoro pro capite.

Sabato 30 ottobre, a seguito della sottoscrizione dell'accordo definitivo tra la società e USB, i lavoratori interessati hanno sottoscritto un contratto individuale di lavoro che gli permette di passare da un part-time al 75% a un contratto full time (tempo pieno), oltre ad un riconoscimento in busta paga di una indennità mensile, non tassabile, in sostituzione del buono pasto, con prestazione lavorativa è vincolata al Parco Archeologico di Pompei e siti collegati.

USB e i lavoratori interessati si ritengono soddisfatti della grande vittoria!

Uniti si vince!

USB Federazione Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati