PER GLI IMMIGRATI SOLO PROMESSE

UNA NUOVA POVERTA' CHE RISCHIA DI ESSERE SOLO CRIMINALIZZATA!

Napoli -

“QUALE É LA SOLUZIONE AL BISOGNO  ABITATIVO PER GLI IMMIGRATI DI PIANURA???”

Dopo tante promesse e tante emergenze ci siamo stancati  di attendere  la soluzione dal  Comune di Napoli.

Oggi chiediamo una risposta concreta alla  scadenza dell'accordo per il  Centro di  Accoglienza  Don Bosco:

Abbiamo assistito a trasferimenti,sistemazioni temporanee, momenti di tensione ,disagi ,in poche parole emergenze dopo emergenze.

Le cosidette Sistemazioni ,spesso caratterizzate da massima carenza di idoneità sanitaria, hanno creato in realtà un ghetto sociale,una “Seconda Rosarno”a Napoli.

Bandi  per “Sistemazione abitativa  autonoma” modificati e  rimodificati non hanno conseguito  alcun risultato concreto per i  mille ostacoli creati dalla burocrazia.

Noi ci chiediamo perchè in tutti comuni d' Italia si fanno piani per l'integrazione e l'accoglienza,e Napoli ne è esclusa ! La soluzione prospettata  in concreto è lo sgombero  ,ma nella massima ipocrisia non lo si dice !

 

Non siamo più in emergenza ,ma i governanti  hanno deciso che gli immigrati siano

 

LA NUOVA POVERTÀ DI QUESTO PAESE!

Una povertà che non parla italiano e che può dormire in strada !

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati