P.O. di Nocera Inferiore , stato di agitazione di tutto il personale

I rappresentanti Sindacali RdB CUB Occupano gli uffici della direzione sanitaria. Consegnato un documento al Prefetto di Salerno e al Presidente della Regione Campania

Napoli -

P.O. di Nocera Inferiore , stato di agitazione di tutto il personale

I Rappresentanti sindacali della RdB CUB occupano gli uffici della direzione sanitaria

La RdB CUB provinciale ha proclamato  lo stato di agitazione di tutto il Personale del P.O. di Nocera Inferiore a seguito dell'assemblea dei lavoratori tenutasi il 14.03.2008 e dopo due giorni di occupazione pacifica della Direzione Sanitaria dello stesso  Presidio Ospedaliero.

Questa agitazione si aggiunge alla precedente che riguardava i lavoratori del Dipartimento di Salute Mentale della stessa ASL SA 1, così come già riscontrata dalla nota prot. n. 11131/220/Gab. della Prefettura di Salerno.

L'assemblea ha deciso di reiterare la richiesta, così come si reitera con la presente, di incontro con il Direttore Sanitario del P.O. “Umberto I” di Nocera Inferiore. Il predetto incontro, già concordato e convocato dallo stesso Direttore Sanitario per il 13.3.2008 alle ore 14,00, veniva dallo stesso annullato. Motivo per il quale la scrivente O.S., insieme ai lavoratori e ai delegati RSU eletti nelle liste RdB CUB, hanno deciso nella stessa giornata di occupare pacificamente il locale adibito ad ufficio della Direzione Sanitaria del richiamato Presidio Ospedaliero fino a quando non avverrà l’incontro con la Direzione Sanitaria per discutere delle criticità evidenziate nelle note allegate.

Occorre innanzitutto trovare soluzioni immediate per la copertura delle carenze di organico del personale infermieristico e di supporto (OSS) in tutte le UU.OO. dell'Ospedale.

I lavoratori insieme alla delegazione della RdB CUB continueranno a presidiare la Direzione Sanitaria ad oltranza per ottenere il predetto incontro.

Alle ore 14,30 del 14.3.2008 non è pervenuta ancora alcuna convocazione per tenere il richiesto incontro e pertanto si è deciso di inasprire la vertenza e di proclamare lo stato di agitazione, con l'attivazione delle procedure di conciliazione previste dalla legge sullo sciopero.

Per tutto quanto esposto e per quanto ancora si è in grado di dimostrare la RdB CUB provinciale esprime un giudizio estremamente negativo sulla gestione manageriale della ASL SA 1.

Sui cittadini ricadono i costi di una gestione scellerata con la riduzione delle prestazioni e della qualità dell'assistenza con ritardi insopportabili nelle liste di attesa che determinano un aumento esponenziale della spesa accreditata esterna, senza ottenere alcun miglioramento dei servizi sanitari distrettuali e ospedalieri, altro che contenimento e ottimizzazione delle risorse pubbliche!!!

La RDB CUB resta in attesa di segnali chiari, sia  di accoglimento delle richieste sia di riscontri puntuali sulle altre vicende sollevate. 

Intanto è proclamato lo stato di agitazione, a cui seguiranno ulteriori assemblee sui posti di lavoro per raccogliere il consenso necessario ad affrontare ulteriori forme di lotta, con il coinvolgimento delle Rappresentanze Sindacali e Politiche a tutti i livelli, fino alla mobilitazione generale di tutti i lavoratori del Presidio ospedaliero di Nocera Inferiore per la proclamazione di una giornata di sciopero.

 

Questo documento è stato consegnato                                 Al Prefetto di Salerno, al Presidente della G. R. della Regione Campania On. Antonio Bassolino, all'Assessore Regionale alla Sanità , al Direttore Generale ASL SA 1, al Direttore Sanitario ASL SA 1, alla Commissione Nazionale di Garanzia per l’attuazione della Legge sullo sciopero, al Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ASL SA 1, al Presidente della RSU Aziendale, a Tutti i Lavoratori ASL SA 1, al Presidente del Tribunale Diritti dell'Ammalato – Nocera Inferiore

RdB CUB Campania        via Carriera Grande, 32 - 80139 Napoli - tel: 081.5637213 - fax: 081.5536467 - <link>info@napoli.rdbcub.it

<link>Federazione Nazionale RdB CUB - Via dell'Aeroporto n.129 - 00175 ROMA - centralino 06.762821 - fax 06.7628233

<link http: www.campania.rdbcub.it>

www.campania.rdbcub.it

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati