Precari in piazza. Con la crisi esplode il terremoto sociale

Oggi 18 giungo dalle 19 alle 24 in P.zza del Gesù a Napoli

Napoli -

Oggi, giovedì 18 giungo, dalle 19 alle 24 in P.zza del Gesù a Napoli,  si svolgerà l'iniziativa "Precari in piazza. Con la crisi esplode il terremoto sociale". La serata è rivolta a rappresentare e porre all'attenzione dell'opinione pubblica sulla difficile condizione dei lavoratori precari che con la crisi vedono chiudersi definitivamente le speranze per il futuro.

 

In piazza verranno mondate simbolicamente alcune tende per rappresentare la condizione di tanti "terremotati sociali" e ci saranno gazebi informativi dei vari settori che partecipano all'iniziativa.

 

Alle ore 19 inizierà una tavola rotonda nella quale interverranno lavoratori precari del pubblico e del privato, della sanità come delle cooperative sociali, disoccupati e studenti, sindacati di base.

 

alle 21 verranno proiettati alcuni video sulla condizione dei giovani lavoratori. Alle 22 ci sarà musica in piazza con Dj Rock 'n' Rallo.

 

L'iniziativa è stata organizzata da Attac Napoli, Rappresentanze Sindacali di Base/Confederazione Unitaria di Base, Cobas della Sanità, Coll. Operatori Sociali, Coll. Tiresi@, Coll. Degeneri, Coll. Pachamama, Radioazioni, Orientale 2.0, Coll. antirazzista Napoli Internescional, Campagna Tutti a Casa, Collettivo Operatori Sanitari Precari, Area Antagonista, Lab. Occ. Insurgencia, Sinistra Critica Napoli, Rete dei Comunisti.

 

A questo link il programma dell'iniziativa

attacnapoli.noblogs.org/post/2009/06/13/precari-in-piazza.-con-la-crisi-esplode-il-terremoto-sociale

 

 

Per informazioni

 

3333346371 Fabio - 3297856389 Michele

attacnapoli.noblogs.org

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati