PUBBLICATO IL BANDO PER I CORSI OSS GRATUITI

Una vittoria per la RdB/CUB e per tutti i cittadini Campani

Napoli -

 CORSI GRATUITI OSS, PUBBLICATO IL BANDO

 

Pubblicato sul BURC n. 59 del 20/12/06, il bando per partecipare ai corsi di Operatori Socio Sanitari gratuiti nella Regione Campania, per i soggetti non dipendenti da strutture sanitarie.

 

Le domande vanno compilate sullo stampato che può  essere ritirato presso le ASL capofila di ogni provincia o scaricato da internet all’indirizzo (www regione campania.it) ed inviate esclusivamente per raccomandata postale con ricevuta di ritorno, all’ASL capofila della Provincia di appartenenza, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del BURC (20/12/2006).

 

I requisiti per la partecipazione sono; 17  anni compiuti alla data della pubblicazione del bando, il possesso della scuola dell’obblico, la residenza nella regione Campania e nella Provincia dove si chiede di partecipare al corso e lo stato di disoccupazione.  

 

Il criterio per stilare la graduatoria degli ammessi al corso, sarà esclusivamente l’ordine di arrivo delle domande.

 

Una vittoria della R.d.B./CUB e di tutti coloro che hanno avuto fiducia nella lotta

Una svolta importante, che rompe la con la tradizionale speculazione economica e politica sulla formazione nella Regione Campania.

 

Una formazione usata per troppi anni in modo strumentale sulla pelle dei disoccupati, per interessi politici ed economici speculativi, che sfornava qualifiche inutili e non richieste sul mercato, solo allo scopo di estorcere consensi politici elettorali e cifre considerevoli, a favore della scuole private.

 

I corsi di O.S.S. cambiano completamente questa tendenza, essi sono gratuiti ed accessibili ogni anno, a tutti i cittadini che ne faranno richiesta attraverso la partecipazione al bando pubblico.

 

La qualifica di O.S.S. è nuova e richiesta nelle strutture sanitarie pubbliche e private e sul territorio, per  l’assistenza alle persone socialmente deboli, perciò con molte possibilità di trovare impiego.

 

Un impiego che per non farlo diventare clientelare e precario, necessita di una mobilitazione organizzata ancora maggiore di quella espressa per ottenere i corsi gratuiti.

 

Una mobilitazione che può condurla solo una organizzazione sindacale non coinvolta nelle speculazioni economiche delle scuole private di formazione e delle cooperative sociali e agenzie interinali, per offrire lavoro precario, ricavandone loro una consistente percentuale sui lavoratori.

 

La R.d.B./CUB ha già dato vita al Coordinamento Regionale di tutti gli O.S.S. ( quelli che hanno pagato e quelli che non hanno pagato) per condurre, contro ogni tentativo di divisione e lotta tra i poveri, una lotta unitaria per sbloccare i concorsi presso le strutture pubbliche ( sanitarie ed enti locali) in tutta la Regione, per l’assunzione di tutti i qualificati O.S.S.

l’adesione ai comitati di lotta R.d.B./CUB avviene presso le Federazioni Provinciali.

 

Napoli, 22/12/200

R.d.B./CUB

Fed. Reg. Campana   

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati