SOLIDARIETÀ UMANA E POLITICA ALLA COMPAGNA MARIA ELENA MUFFATO

ATTIVISTA DELLA RETE 28 APRILE, ESPULSA DALLA CGIL CAMPANA

Napoli -

La Federazione Regionale Campana dell’USB, esprime la solidarietà umana e politica alla compagna Maria Elena Muffato, attivista della Rete 28 Aprile, espulsa dalla CGIL Campana.

 

Alla compagna Maria Elena viene contestata un’adesione ad un partito politico che costituirebbe una impossibile coabitazione con la sua adesione alla CGIL.

In realtà a Maria Elena Muffato viene imputata la sua indisponibilità alla linea politica collaborazionista della CGIL ed in particolare la sua attività nella Rete 28 aprile.

 

L’USB della Campania stigmatizza questo provvedimento della CGIL e si rende disponibile a tutte le eventuali iniziative di solidarietà a favore di Maria Elena Muffato.

 

 

                               

                                     Unione Sindacale di Base

                             Federazione Regionale della Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati