STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI DELLA SANITA' CAMPANA

IL 20 NOVEMBRE PRESIDIO DI PROTESTA IN PIAZZA DEL PLEBISCITO ORE 10

Napoli -

Ai Prefetti di Napoli

Salerno

Avellino

Caserta

Benevento

-------------------

Al Presidente della Giunta Regionale e Presidente pro-tempore

della Regione Campania quale Commissario ad acta

per il risanamento del servizio sanitario regionale, a norma dell’art. 4

del decreto-legge 1° ottobre 2007, n. 159, convertito, con modificazione

dalla legge 29 novembre 2007, n. 222

All’Assessore Regionale alla Sanità

E,p.c. al vice Ministro della salute

Dott. Ferruccio Fazio

Oggetto: proclamazione stato di agitazione lavoratori della Sanità della Regione Campania. 

  La R.d.B./CUB (Federazione Regionale della Campania) proclama lo

“Stato di agitazione”

(Dei lavoratori della sanità della regione Campania) 

Contro lo stato di precarietà ed inadeguatezza organizzativa dimostrata dal servizio Sanitario Regionale pubblico della Campania, nel prevenire ed affrontare l’emergenza influenzale A in Campania. 

Per chiedere l’immediata deroga delle delibere sui piani di rientro

Al fine di scongiurare un peggioramento dell’attuale situazione in occasione del picco influenzale previsto per fine anno. 

Sul tema è stato chiesto dalla scrivente, un incontro urgente con il Prefetto e le istituzioni competenti, di cui si attende ancora un riscontro. 

Per sollecitare tale incontro la R.d.B./CUB, promuove presso la Prefettura di Napoli

(Piazza del Plebiscito)

Venerdì  20/11/09 alle ore 10 un

Presidio di protesta

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati