USB CONTRO LO SGOMBERO DELLA CONSULTA DI QUARTO.

APPELLO AL PREFETTO E ALLE ISTITUZIONI

Napoli -

                                                                                             

 S.E. PREFETTO DI NAPOLI -  SSLL COMMISSARI PREFETTIZI    PRESSO COMUNE DI QUARTO -  PROT. N° 389/13

 

OGGETTO:USB CONTRO LO SGOMBERO DELLA CONSULTA DI QUARTO.

 

LA NOSTRA OS ESPRIME VIVO RINCRESCIMENTO E PROFONDO RAMMARICO PER LA SCELTA FRETTOLOSA E POCO OPPORTUNA DA PARTE DEI TRE COMMISSARI PREFETTIZI INSEDIATISI NEL TERRITORIO DI QUARTO, DI PROCEDERE IN MANIERA COATTA  ALLO SGOMBERO DELLA CONSULTA GIOVANILE. CI FA PIACERE RICORDARE CHE LA CONSULTA HA RAPPRESENTATO E, CONTINUA A RAPPRESENTARE SU DI UN TERRITORIO TERRA DI CONQUISTA DEL MALAFFARE E COMPLETAMENTE ABBANDONATO DALLE ISTITUZIONI STATALI, UN VERO E PROPRIO CENTRO AGGREGAZIONE SOCIALE E DI PRESIDIO DEMOCRATICO E POPOLARE. ESSO HA SVOLTO, A PIU’ RIPRESE, UN RUOLO SUSSIDIARIO E SUPPLENTE ALLE INESISTENTI POLICHE SOCIALI DELLE ISTITUZIONI COMUNALI NEL TERRITORIO DI RIFERIMENTO. CI SEMBRA SUPERFLUO RICORDARE GLI INDISCUSSI MERITI DA ASCRIVERE ALLA BUONA VOLONTA’, AL SACRIFICIO E ALL’ABNEGAZIONE DI QUESTI GIOVANI, I QUALI IN MANIERA DEL TUTTO GRATUITA E VOLONTARIA SI SONO DISTINTI PER:

 

·     ASSISTENZA VOLONTARIA E GRATUITA  AD ANZIANI, IMMIGRATI, DISOCCUPATI E PERSONE IN SITUAZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E DI EMARGINAZIONE SOCIALE;

·     MOBILITAZIONI POPOLARI VOLTE ALLA DIFESA DEL TERRITORIO E DEL BENE COMUNE;

·     PRESIDI TERRITORIALI CONTRO ECOMAFIE, DEGENERAZIONI DI CARATTERE POLITICO, DEVIANZE GIOVANILI;

·     ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO GRATUITO E SENZA FINI DI LUCRO;

·     MOSTRE E PUNTI INFORMATIVI SU PROBLEMATICHE DI INTERESSE STORICO, ARTISTICO, ARCHELOGICO E SOCIALE, E TANTE ALTRE INIZIATIVE IN CANTIERE CHE QUESTA INSENSATA POSIZIONE POTREBBE COMPROMETTERE  DEFINITIVAMENTE…

 

LA FED. REGIONALE USB CAMPANIA INVITA I COMMISSARI A RIVEDERE LA LORO POSIZIONE E RITIENE SIA COSA SAGGIA, ANZICCHE’ ANNIENTARE UNA DELLE POCHE REALTA’  POSITIVE PRESENTI NEL COMPRENSORIO FLEGREO, ADOPERARSI IN MANIERA TALE DA POTERNE CONSENTIRE LA CONTINUITA’ OPERATIVA E LA VOLONTA’ DI POTERE ESSERE UTILI ALLA CAUSA COMUNE, DANDO LA POSSIBILITA’ DI ESSERE OSPITATI IN STRUTTURE DI PERTINENZA COMUNALE. SE DOVESSE PERSISTERE UN TALE ATTEGGIAMENTO REPRESSIVO E SOSPETTO, DOVREMMO RITENERE CHE LA PRESENZA DEL LIBERO E DEMOCRATICO ASSOCIAZIONISMO SUL SUOLO QUARTESE SIA COSA NON GRADITA DALLE ISITUZIONI PUBBLICHE, IN TAL CASO LA NOSTRA OS NON POTRA’ ESIMERSI DALL’OFFRIRE TUTTO IL SUO APPOGGIO IN TERMINI DI MOBILITAZIONE, INFORMAZIONE E DI ASSISTENZA LEGALE ALLA SUDDETTA ASSOCIAZIONE, DIFFIDANDO LE ISTITUZIONI COMUNALI, O CHI NE FA LE VECI, DAL PROCEDERE IN MANIERA COATTIVA E/O REPRESSIVA. CONFIDANDO NEL BUON SENSO E NELLA ALTA CAPACITA’ DI DISCERNIMENTO DI CHI E’ CHIAMATO A SVOLGERE MANSIONI DI COSI’ ELEVATO INTERESSE PUBBLICO, RIBADENDO, FIN DA ORA CHE OGNI ATTO OSTILE ALLA CONSULTA SARA’ DA NOI INTERPRETATO COME OSTILE ANCHE PER LA NOSTRA OS., CI AUGURIAMO DI POTER RICONDURRE LA VICENDA NEI CORRETTI BINARI DELLA DISCUSSIONE DEMOCRATICA.

 

NAPOLI, 21 MAGGIO 2013

                                                                                                                                                           DISTINTI SALUTI

                                                                                                                                                   FED. REG.. USB CAMPANIA

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati