USB: LE RAGIONI DEL "NO" AL REFERENDUM ANM DEL 25 E 26 GENNAIO

L'USB RIBADISCE IL PROPRIO NO ALL'ASA 4 DICEMBRE 2015

Napoli -

L'Unione Sindacale di Base seppur avendo contribuito concretamente al tavolo delle trattative, attraverso le proprie proposte, al miglioramento della bozza iniziale illustrata dall’Azienda, ribadisce il suo pieno e totale dissenso rispetto ai contenuti dell’accordo sull'organizzazione del lavoro e dei turni in Anm, contenuta nel ASA 04/12/2015 e sottoscritta da CGIL – CISL – UIL – UGL e FAISA CONFAIL senza un preventivo confronto e successivo mandato da parte dei lavoratori.

 

VOTA NO PERCHE':

• se non andrai a votare la tua scheda diventerà, attraverso i soliti sistemi, un SI;

• sconvolge totalmente l'organizzazione del lavoro degli Operatori di Esercizio, influendo pesantemente anche nella vita extra lavorativa;

• peggiora le condizioni di lavoro, i tempi di recupero psico-fisici aumentando i carichi di lavoro;

• scarica sugli Operatori di Esercizio tutte le disfunzioni e deficienze del sistema Anm;

• non garantisce la continuità e la certezza della parte economica nel futuro;

• non viene incontro a quanto chiesto, anche attraverso l'uso di petizioni, dalla maggioranza dei conducenti alle Organizzazioni Sindacali, infischiandosene delle aspettative e della volontà dei lavoratori sulle decisioni che cadono sulla loro vita lavorativa e familiare;

• non dà risposte certe sulla richiesta più che sacrosanta, di destinare posizioni a rotazione, nelle diverse aree aziendali al personale anziano per favorire affezione, produttività, recupero psicofisico e disincentivare e combattere l'inidoneità;

• ci fa perdere una domenica;

• incentiva comportamenti poco professionali alla guida del mezzo ed aumenta la conflittualità tra le maestranze mettendo tutti contro tutti...! E TANTO, TANTO ALTRO ANCORA...!

In poche parole votare “SI” a questo accordo significa consegnare definitivamente, quel poco di DIRITTI e TUTELE che ci restano, senza colpo ferire, alla nostra dirigenza, con la quale NON possiamo NON complimentarci: UN OTTIMO ACCORDO PER ANM, UN PESSIMO AFFARE PER GLI OPERATORI di ESERCIZIO...!!!

I nostri “aguzzini” già cantano vittoria, la dirigenza Anm già si frega le mani, solo noi possiamo rimandare questo pacco al mittente. Non credete a chi, sapendo di mentire, vi dice che “è già tutto deciso, già è passato tutto. L’Azienda può applicare l’accordo nella sua parte normativa unilateralmente e senza soldi”. SONO SOLO STUPIDATE, BUGIE RACCONTATE PER SCOPI PERSONALI (AE)!!!

 

IL 25 E 26 GENNAIO NON AVERE DUBBI: VOTA “NO” AL PACCO DI NATALE, E' L'ULTIMA POSSIBILITA' CHE HAI, INDIETRO NON SI TORNA...!

 

Napoli lì, 18 gennaio 2016 Coordinamento Usb Anm

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati