USB scrive al Questore di Caserta per mancata convocazione per il Fondo di Sede 2019 e previsioni-progetti Fondo di Sede 2020

Caserta -

Al Sig. QUESTORE di CASERTA

Dott. Antonio BORRELLI

 

Al Sig. VICARIO del QUESTORE

Dott. Andrea CURTALE

 

All’Ufficio Relazioni Sindacali

 

 

Ill.mo Sig. Questore,

il Coordinamento USB PI MINISTERO Interno ha appreso della convocazione del prossimo 9 settembre p.v. riguardanti “Fondo di Sede anno 2019 e previsioni-progetti Fondo di Sede anno 2020”, u.s., con la quale la S.V. comunica alle OO.SS., tranne la scrivente O.S., che sono state convocate per la giornata del 9 settembre 2020 alle ore 11.00.

Riteniamo che ciò sia stato solo uno spiacevole accaduto legato ad un mero errore materiale da parte dell’ufficio preposto e pertanto siamo certi che vorrà provvedere a risolvere questo episodio in cui viene compromesso un corretto svolgimento delle relazioni sindacali.

Preso atto di ciò invitiamo la S.V. a convocare tutte le sigle, nel rispetto delle relazioni sindacali che devono essere improntate ai principi di correttezza, buona fede e trasparenza dei comportamenti e orientato alla prevenzione di eventuali conflitti.

Riteniamo importante impegnarsi per il rispetto della collaborazione tra tutte le parti, al fine di assicurare parità di condizioni ai soggetti interessati a partecipare al tavolo della Sua Questura.

L’informazione e il confronto sono istituti fondamentali per un corretto svolgimento delle relazioni sindacali, fondate su precisi principi costituzionali, e sono anche il presupposto per renderle proficue e produttive di risultati, fattore non secondario anche per favorire il buon andamento dell’Amministrazione.

A tal fine è indispensabile che in un quadro di mutua assunzione di responsabilità questa Amministrazione assicuri corrette relazioni sindacali e successivamente la messa a disposizione dei materiali oggetto di esame e lo svolgimento degli incontri, garantendo sugli stessi la riservatezza che giustamente richiede ai propri interlocutori.

Per queste ragioni siamo a richiedere, oltre a un chiarimento sulle difformità cui abbiamo fatto cenno in apertura, visto che precedentemente è accaduto anche situazione analoga, un impegno formale per le relazioni sindacali future, per definire un accordo sulle relazioni sindacali che ristabilisca le condizioni per un confronto corretto, proficuo e costruttivo.

Confidando in un suo positivo riscontro, porgiamo distinti saluti.

 

                                    USB PI - Coordinamento Nazionale Ministero Interno                                  

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni