ASL NA1, CONTINUA LA POLITICA DEGLI SPRECHI

MISTERIOSA SPARIZIONE DEL PROGETTO "ALLUCE VALGO"

Napoli -

Continua la politica degli sprechi nell’ASL NA 1 Centro, da parte del commissario straordinario.

Dopo la denuncia della perdita economica e del danno ai cittadini per la riduzione di attività della camera operatoria dell’ospedale S. Paolo; dopo la denuncia della mancanza di ambulanza rianimativi, con ricorso ai privati; dopo la denuncia della ripetuta interruzione per guasto, del servizio TAC, adesso scopriamo che non si sa che fine abbia fatto un progetto per “l’alluce valgo” presentato dal reparto ortopedia dell’ospedale S. Paolo, che avrebbe ridotto i tempi di attesa per i 300 cittadini in attesa, dagli attuali 15 mesi a 10 giorni, ed avrebbe fatto entrare nelle casse dell’ASL NA 1 Centro, 371870 euro.

 Un altro grosso regalo alla sanità privata, grazie alla politica dei tagli decisa dalla Regione e all’applicazione con molta precisa e puntuale del commissario straordinario.

Napoli, 10/05/12

USB            NARSING-UP            CISL           UIL           FIALS

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati